Approfondimento

Come ridurre il Time to Market nel settore arredo?

Con l’integrazione nativa tra configuratore e Erp

04.12.19

Share this

Competizione, sviluppo tecnologico, evoluzione del comportamento del consumatore: tutto fa si che il ciclo di vita dei prodotti si accorci; è sempre più cruciale, per un’azienda, essere in grado di immettere sul mercato velocemente nuove soluzioni.

Si tratta di ridurre il Time to Market, mantenendo il controllo sui processi e senza andare a scapito della qualità.

La soluzione a questa sfida esiste: adottare un configuratore tecnico-commerciale perfettamente integrato al sistema Erp; così si velocizza l'ingegnerizzazione dei nuovi prodotti e si riducono i tempi di implementazione dei prodotti esistenti. 

L'integrazione nativa di Pigreco con GeA permette di rendere più efficiente l'azienda, facendo dialogare in modo performante ufficio tecnico, vendite, produzione e consente di accorciare drasticamente il Time to Market. 

Immagine

L’integrazione nativa tra il configuratore Pigreco e l’Erp GeA fornisce all’azienda un unico punto di gestione e di aggiornamento delle informazioni e assicura la coerenza tra i dati strutturati del gestionale, i dati per l'area amministrativo-contabile e per la produzione.

Utilizzare Pigreco consente di:

1.pensare solo alla grafica 

 Parametri, configurazione e prezzi sono ereditati dal software gestionale GEA.

 2. lavorare in parallelo 

Lo sviluppo della grafica può avvenire in parallelo a quello dei dati tecnici, senza bisogno di una fase di trascodifica.

In questo modo il processo che parte dall'ideazione del prodotto alla sua commercializzazione è drasticamente più breve e più veloce